Sebbene autorevoli linee guida internazionali e nazionali abbiano definito in modo chiaro gli obiettivi per una corretta diagnosi e trattamento dei pazienti asmatici, queste indicazioni non sembrano ancora sufficientemente applicate nella pratica clinica quotidiana, soprattutto a causa della non semplice attuazione di tutte le indicazioni in esse contenute.

Il concetto di ”controllo” dell’asma, ad esempio, come formulato nelle linee guida del Progetto Mondiale Asma (Global Initiative for Asthma GINA),dovrebbe rappresentare il punto di arrivo di un percorso gestionale nel quale sono rispettate tutte le raccomandazioni diagnostico terapeutiche che si fondano sulle migliori evidenze scientifiche della letteratura, secondo l’approccio  della medicina basata  sulle evidenze.

Un corretto  percorso  diagnostico, la valutazione dello stadio di gravità  della  malattia, l’impostazione di una terapia  razionale  comprendente anche  l’educazione del paziente  e un  programma di monitoraggio, dovrebbero costituire gli obiettivi grazie ai quali si realizza un corretto intervento medico. Per questo motivo diventa di assoluta importanza la piena condivisione fra tutti gli specialisti chiamati alla cogestione di questa tipologia di paziente, delle indicazioni fornite dalle più recenti linee guida internazionali ma anche da protocolli definiti a livello locale/regionale al fine di garantire un elevato standard per la diagnosi e il trattamento dell’asma.

Per tali motivi la COMEGEN, in collaborazione con la SIMG Napoli, ha organizzato un evento che si propone quale occasione di confronto tra esperti sugli aspetti clinici ed epidemiologici della patologia, al fine di individuare percorsi diagnostici e terapeutici appropriati che garantiscano la miglior aderenza al trattamento e la più efficace gestione del paziente asmatico.

L’incontro formativo si svolgerà presso la sede della cooperativa MERCOLEDì 17 aprile  p.v. alle ore 19,30 e  vedrà come docenti il prof. Fausto De Michele, primario pneumologo dell’ospedale Cardarelli, ed il Dott. Ugo Trama, Responsabile del Servizio Farmaceutico della Regione Campania.