Il mieloma Multiplo è una patologia onco-ematologica a tutt’oggi inguaribile e severamente invalidante a causa delle caratteristiche ad essa correlate (ipercalcemia, insufficienza renale, anemia, malattia ossea).La malattia assume spesso caratteristiche di aggressività ed è gravata da severe complicanze, che compromettono qualità di vita dei pazienti.I progressi nella conoscenza della biologia del mieloma multiplo hanno portato negli ultimi anni allo sviluppo di nuovi farmaci e nuove combinazioni terapeutiche  caratterizzate da un’elevata efficacia, ma anche da un miglior profilo di tollerabilità, dunque capaci di migliorare significativamente l’aspettativa di sopravvivenza dei pazienti giovani, ma anche la qualità di vita dei pazienti anziani.

In particolare, le combinazioni basate sull’utilizzo dell’immunoterapia sono in grado di contrastare i meccanismi di escape tumorali attraverso la sinergia con il sistema immunitario e la riattivazione della capacità di sorveglianza contro le neoplasie. L’efficacia di queste combinazioni è massima nei trattamenti di prima linea, pertanto è importante che i segni e i sintomi della malattia vengano riconosciuti quanto più precocemente è possibile e confermati attraverso esami appropriati.

Scopo di questo corso è quello di fornire al Medico di Medicina Generale un aggiornamento scientifico utile al tempestivo riconoscimento delle patologie ematologiche gravi, per le quali è necessario un approccio specialistico.

Il rafforzamento della sinergia fra ospedale e territorio potrebbe anche comportare la riduzione della richiesta di prestazioni urgenti per le patologie non aggressive e l’ottimizzazione della gestione e cura del paziente ematologico in follow-up. L’incontro potrebbe essere occasione per confrontarsi sulla possibilità di sviluppare progettualità comuni volte a definire comportamenti atti a migliorare la gestione delle risorse disponibili e ad assicurare l’accesso alle terapie più efficaci al maggior numero possibile di pazienti.

Pertanto la Comegen, in collaborazione con la SIMG Napoli, ha strutturato un incontro formativo,  (accreditato ECM con 3  crediti) che si terrà martedì 25 maggio alle ore 19.30  in  modalità e-learning fad sincrona (webinar).

Docenti saranno: il Dott. Salvatore Palmieri ematologo dell’Ospedale Cardarelli,  e la nostra  Corinna Garaffa