La diverticolosi del colon è una malattia comune la cui incidenza è in progressivo aumento soprattutto nei Paesi sviluppati a causa delle abitudini alimentari e dello stile di vita sedentario. Essa interessa gli adulti con una prevalenza che aumenta al crescere dell’età: piuttosto rara nei giovani (meno del 10% delle persone al di sotto dei 40 anni ne è affetto), frequente dopo i 50 anni (con percentuali che vanno del 30% degli over 50 a oltre il 66% degli over 85). Circa il 15% delle persone con malattia diverticolare sviluppa complicanze nel corso della vita, di cui la più temibile è la diverticolite acuta che si presenta nel 5% dei casi, che richiede spesso il ricovero ospedaliero (essendo gravata dal rischio di complicanze gravi fino alla necessità dell’intervento chirurgico in urgenza), e che può recidivare fino al 25% dei casi. La malattia diverticolare del colon e le sue complicanze hanno quindi un peso importante e crescente per le risorse del servizio sanitario. I ricoveri per diverticolite acuta mostrano una forte crescita (+21% nel 2013 rispetto al 2003); con costi annuali totali per il ricovero in ospedale che superano i 63 milioni di euro in Italia.

Per tali motivi la COMEGEN, in collaborazione con la SIMG Napoli ha organizzato un incontro formativo (accreditato con 6 crediti ECM)  che si terrà  sabato 27 ottobre alle ore 8,30 e che vedrà come docenti il prof. Rosario Cuomo, gastroenterologo della Federico II ed il nostro Luigi Napoli.