La sindrome dell’intestino irritabile  (IBS) è il più comune disordine “funzionale” gastrointestinale,  caratterizzato da  dolore  addominale,  alterazioni dell’alvo  e riduzione significativa della qualità  della vita.

Circa il 10-15% della  popolazione adulta nei paesi  occidentali è affetta  da  tale sindrome e costituisce inoltre la ragione più comune di visita specialistica. L’IBS è una  patologia cronica  dall’elevato costo economico e sociale  che,  se  correttamente  diagnosticata, trae   beneficio  dalle   numerose  opzioni   terapeutiche a disposizione, migliorando in modo significativo  la qualità  di  vita dei  pazienti affetti.  Nel  corso  dell’aggiornamento formativo   saranno affrontati   gli  aspetti fondamentali di  questa condizione con una particolare attenzione alle soluzioni terapeutiche ed al loro impatto sulla malattia.

Pertanto la Comegen, in collaborazione con la Simg Napoli, ha organizzato un incontro formativo sulla “Sindrome dell’intestino irritabile” che si svolgeràmercoledì 21 novembre p.v. alle ore 19.30, presso la sede della Cooperativa  (accreditato ECM) che vedrà come relatori i prof. Nicola Caporaso della Federico II ed il nostro Luigi Napoli.